La Pubblica Assistenza

Logo 118 Abruzzo SoccorsoNell’arco di 12 anni di attività la nostra Associazione si è portata ad un livello di qualità organizzativa ed operativa degno delle migliori associazioni di volontariato nazionali.

Dopo neanche un anno di vita (ricordiamo, la nostra Associazione nasce il 10 Novembre 1993), precisamente il 17/02/1994, ottiene il primo riconoscimento regionale con l’iscrizione all’Albo Regionale del Volontariato (L.R. n° 58 del 20.07.89 come modifica ed integrata dalla L.R. n° 25 del 13.06.91) e, nel 1995, l’iscrizione al Registro Regionale del Volontariato con D.P.G.R. n°227 del 29.03.95.
Considerata la vastità dei campi in cui la Protezione Civile può operare, l’Associazione decide di dividersi in settori per poter meglio specializzare i propri Operatori.

Nel settore Assistenza, considerata l’alta morbilità della nostra zona, con l’aiuto di alcuni contributi ricevuti, l’Associazione acquista un’ambulanza con cui inizia l’assistenza sanitaria.
Nel 2002, grazie alla donazione di una nuova Autoambulanza da parte della Provincia di Pescara con il contributo della CARIPE S.p.a., l’Associazione si specializza in questo Settore e, con mal celato campanilismo, aggiunge al precedente acronimo il nome di “ Bussi Soccorso”.
Da quel momento, potendo offrire un servizio adeguato, l’attività nel campo dell’assistenza cresce costantemente in quantità e qualità, sostenuta dalla professionalità e dall’impegno dei medici e dei soccorritori e dall’esperienza acquisita sotto l’aspetto sociale e nel rapporto con il malato.
Per fare ciò tutti i soci partecipano attivamente ai Corsi di Primo Soccorso e B.L.S. (Basic Life Support; manovra rianimatoria di supporto alle funzioni vitali di base) secondo le Linee dettate dal 118 Regionale.
Questa esperienza nei rapporti interpersonali è risultata essere di fondamentale importanza nell’approccio con i giovani durante lo svolgimento del Progetto “Scuola Sicura” e con i dipendenti delle Aziende della zona durante la dimostrazione di B.L.S. presso le loro sedi.
Attualmente l’Associazione sta partecipando al “Progetto Vita” (BLSD: manovra rianimatoria, riservata ai soccorritori, che prevede l’utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico) proposto dalla Regione con il prezioso supporto del 118 regionale.
Dal 2002 presso la sede dell’Associazione,si svolgono “Corsi di Primo Soccorso Sanitario”.
Il grande successo di questa iniziativa è dovuto al fatto che la partecipazione al corso è aperta anche ai cittadini non soci, a titolo completamente gratuito.
Infine, con delibera della Giunta Regionale D.G. 15/31 del 5 Settembre 2005 l’Associazione ha avuto l’autorizzazione al trasporto infermi e feriti nell’ambito del Servizio urgenza ed emergenza rispondente al numero nazionale “118”.

In concreto enunciamo quali sono le nostre principali attività inerenti la Pubblica Assistenza:

  •  Servizio urgenza ed emergenza rispondente al numero nazionale “118”.
  • Assistenza domiciliare invalidi e diversamente abili.
  • Ricerca persone scomparse.
  • Progetto “Scuola Sicura” con Istituti Scolastici di ogni ordine e grado.
  • Dimostrazione di B.L.S. e  Primo Soccorso Sanitario per soccorritori.
  • Corsi gratuiti di Primo Soccorso Sanitario per la popolazione.
  • Corsi e Retraining di B.L.S. e B.L.S.D. B.T.L.S. per soccorritori.
  • Dimostrazioni e simulazioni di B.L.S., B.T.L.S., B.L.S.D. e Primo Soccorso per soccorritori
Share

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto i cookies da questo sito.